giovedì 14 novembre 2013

Da FAA progetto per garantire più privacy ai cittadini: 7.500 aerei telecomandati da qui a cinque anni. Creeranno 100 mila posti di lavoro.
NEW YORK (WSI) - I cieli degli Stati Uniti potrebbero essere ricoperti da droni da qui ai prossimi cinque anni. Si parla di 7.500 velivoli telecomandati stimati.
È il Washington Times a riportare le parole del capo della Federal Aviation Administration (FAA), Michael Huerta.
Presentando il progetto di 74 pagine, Herta ha inoltre aggiunto che con ben 7.500 mini droni nei cieli l'intenzione è aumentare la protezione della privacy dei cittadini americani.
Al momento sarebbero già stati istituiti sei siti in tutti gli Stati Uniti per effettuare dei test.

"Dobbiamo adempiere a tali obblighi, è un dovere e un modo per garantire la sicurezza e favorire la crescita economica", ha dichiarato Huerta, in un discorso ai dirigenti del settore aerospaziale.


L'annuncio del FAA è solo l'ultimo passo nella marcia che sta portando i droni da un uso militare contro il terrorismo, utile per raccogliere vari dati, a quello per sorvegliare e assistere la popolazione.
L'Association for Unmanned Vehicle Systems, gruppo leader per quanto riguarda l'utilizzo dei droni per fini non militari, ha stimato che quest'anno l'industria creerà più di 100.000 nuovi posti di lavoro e, nel corso dei prossimi 10 anni, potrebbe genererà più di 82 miliardi di dollari.

Le preoccupazioni maggiori riguardano comunque il tema della privacy e di come i dati ottenuti potrebbero essere utilizzati: "il tema della privacy è una questione estremamente importante ed è qualcosa di cui la popolazione ha notevole interesse e preoccupazione" ha detto Huerta.

Sono moltissimi gli esperti che hanno criticato il progetto. All'interno del documento presentato dall'agenzia federale si può leggere che gli operatori dovranno "rispettare le leggi federali, statali e le altre norme sulla riservatezza", ma non si toccano altri punti.

Così in molti pensano che prenderà sempre più piede la richiesta di utilizzare tali veicoli per fini privati e commerciali
Ma per il ministro dei trasporti, Anthony Foxx invece, si tratta di "un importante passo in avanti" che aiuterà a capire le enormi potenzialità di questi mezzi.

http://www.wallstreetitalia.com/article/1641688/societa/stati-uniti-droni-oscureranno-i-cieli-entro-il-2015.aspx

5 commenti:

  1. Testimonianza di un prestito in 24 ore per il vicino a una signora cristiana e molto seria, vorrei informarvi che a seguito di molte pubblicazioni del record di banche come sta cercando di prestito per più di 2 anni ho avuto il mio prestito di 45.000 € tra particolare attraverso questa signora SUERO perillo può aiutare come me, che sono nel bisogno esso è raggiungibile indirizzo e-mail:lperillo69@gmail.com

    RispondiElimina
  2. Ho ricevuto un prestito di 25.000€ con il 3% d’interesse senza protocollo grazie all’aiuto della Sig.ra lucia PERILLO che il mio accordato questo prestito ed a due (02) dei miei colleghi anche. Allora, se siete nella necessità di un prestito urgente inviare un messaggio al suo indirizzo ed avrete il vostro prestito in meno di 48 ore tutt’al più poiché se ho potuto rilanciare nuovamente le mie attività, è grazie a lui. POSTA ELETTRONICA CONTATTARE: lperillo69@gmail.com

    RispondiElimina
  3. offerta di prestito in 48 ore.
    Ciao avete preoccupazioni finanziarie? E coloro che hanno difficoltà a ottenere prestiti di capitale da banche locali e altre istituzioni finanziarie. Si prega di fare riferimento a questo indirizzo di posta elettronica: maurogiovanni00@gmail.com

    RispondiElimina
  4. Ho appena annullato il pagamento si aranger con il vostro prestatore e pagare 439 €, o metterà in contatto con un'altra banca per il bonifico bancario, non sono qui per scherzare

    RispondiElimina
  5. offerta di prestito in 48 ore.
    Ciao avete preoccupazioni finanziarie? E coloro che hanno difficoltà a ottenere prestiti di capitale da banche locali e altre istituzioni finanziarie. Si prega di fare riferimento a questo indirizzo di posta elettronica: maurogiovanni00@gmail.com

    RispondiElimina